News

8. Februar 2021

IPG/DECS Novità Operatori culturali

Lo scorso 27 gennaio il Consiglio federale ha proposto di estendere retroattivamente il periodo di richiesta per le indennità di perdita di guadagno IPG/DECS per operatori culturali (lavoratori con statuto da indipendenti) al 1 novembre 2020.
Questa modifica verrà votata dal Parlamento solo il prossimo 19 marzo (adozione della revisione dell'art.11 par. 2 della legge COVID-19). Ciò nonostante per gli operatori culturali è possibile presentare domanda per i danni verificatisi tra il 1 novembre 2020 e il 31 gennaio 2021 entro e non oltre il 28 febbraio 2021.
Per i danni verificatisi dal 1 novembre al 18 dicembre 2020 occorrerà dunque attendere l’approvazione del Parlamento (cioè gli indennizzi potranno essere versati solo dopo il 19 marzo e a condizione che il Parlamento approvi la modifica).
Le domande relative al periodo successivo al 19 dicembre verrano invece trattate senza alcuna limitazione.

Weitere News

10. November 2020

Lettera aperta al Consiglio di Stato ticinese

Mehr dazu

2. November 2020

Situazione settore Arti sceniche Approfondimenti

Mehr dazu

1. November 2020

Comunicato stampa t. 29 ottobre 2020

Mehr dazu